Villa

I Riflessi dell’Oriente a Villa della Regina

Posted on Posted in Villa della Regina

Villa della Regina, a partire da mercoledì 20 gennaio, espone in due dei suoi preziosi Gabinetti cinesi due rari tappeti che ornavano le immense sale e i podi dei troni dei palazzi imperiali della Città Proibita all’epoca della dinastia Qing (1644-1911).

Questi preziosi tappeti raffiguranti Le porte del cielo e della terra e Il paradiso degli immortali entrano in stretta relazione con la decorazione alla moda tra Sei e Settecento nelle residenze nobiliari, facendo dialogare l’Oriente ricreato dagli artisti occidentali e gli oggetti reali che gli artisti cinesi producevano nei palazzi imperiali.

L’esposizione a Villa della Regina si lega alla grande mostra Il Drago e il Fiore d’Oro. Potere e magia nei tappeti della Cina Imperiale organizzata dal Museo d’Arte Orientale, in collaborazione con la Fondazione Museo Asia, nella quale vengono presentati per la prima volta al pubblico italiano ed europeo una importante selezione di manufatti frutto di una raffinatissima arte che vedeva gli artigiani/artisti dei laboratori imperiali combinare seta, oro, argento e rame per realizzare pregiati oggetti in cui la componente estetica e decorativa doveva esprimere il potere imperiale e la concezione del mondo a esso sottostante.

L’esposizione proseguirà fino al 27 marzo 2016.

Con il sostegno dell’Associazione Amici di Villa della Regina

 

Le Porte del Cielo e della Terra          Il Paradiso degli Immortali


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail