gep2016

Giornate Europee del Patrimonio – Castello di Racconigi – 24 e 25 settembre 2016

Posted on Posted in Castello di Racconigi

Programma delle attività per le Giornate Europee del Patrimonio 2016 sabato 24 e domenica 25 settembre al Castello di Racconigi.

Orario di apertura della Residenza e del Parco:
Sabato 24/9: 9.00 – 19.00 e 19.30 – 22.30, ultimo ingresso ore 22.00
Domenica 25/9: 9.00 – 19.00, ultimo ingresso ore 18

Tradizioni del Sol Levante al Castello di Racconigi

Per il 150° anniversario delle relazioni tra Italia e Giappone nelle sale che conservano l’arredo settecentesco a chinoiseries saranno esposti, alcuni per la prima volta, oggetti che testimoniano la diffusione della cultura del Giappone fin dal nascere nel 1866 delle relazioni diplomatiche con il paese del Sol Levante.
È così che a Racconigi, residenza di villeggiatura di re Carlo Alberto, grande collezionista di armi anche orientali, giunsero non solo una corazza e alcune spade da samurai, ma anche eleganti bambole ornamentali di epoca Edo (1683/1868) che  raffigurano la famiglia imperiale, usate in Giappone per celebrare l’antichissima festività Hinamatsuri dedicata alle giovani donne, diversi strumenti musicali del teatro ed una portantina riccamente decorata del Giappone di età feudale, destinata ad assicurare alle dame di più alto lignaggio spostamenti lontane da occhi indiscreti.
Nelle due giornate alle ore 11.00 e 12.00, a cura dell’Associazione Sakura, saranno organizzate visite guidate all’allestimento.

castello-di-racconigi-rid

Sabato 24 settembre alle ore 15,30 nel Salone d’Ercole maestri delle Società Shubukan e Shisei di Torino daranno gratuite dimostrazioni delle tradizionali arti marziali giapponesi che affiancano l’esercizio fisico all’allenamento della mente : il Jodo, la “Via del Bastone”, risalente al 1600 quando due famosi samurai si sfidarono in duello uno armato di una spada, l’altro di un bastone di quercia; il Kendo “la via della spada”, complessa e affascinante arte guerriera dei samurai, e lo Iaido “l’arte dell’estrazione della spada” attraverso forme, gesti e movimenti codificati che si eseguono da soli in un combattimento “immaginario”.

Domenica 25 settembre alle ore 15.30 Pier Giorgio Girasole dell’Associazione Sakura terrà la conferenza Rinascimento giapponese. Le prime esperienze italiane in Giappone dedicata ai primi contatti del neonato Regno d’Italia con l’ultimo Giappone feudale, in cui i primi a sbarcare furono uno zoologo e un antropologo dell’Università degli Studi di Torino seguiti da un incisore genovese, Edoardo Chiossone, chiamato a lavorare per la Zecca del Sol Levante.

Costo del biglietto:
Castello: 5 € – Parco: 2 €; sabato sera: castello 1 €, parco 1 €
Riduzioni: € 2,50 ragazzi dai 18 ai 25 anni
Gratuità: cittadini UE al di sotto dei 18 anni, docenti e studenti Facoltà di Architettura, Lettere e Filosofia, titolari Abbonamento Musei e Torino+Piemonte Card, personale MiBACT.


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail