gep2016

Giornate Europee del Patrimonio – Villa della Regina – 24 e 25 settembre 2016

Posted on Posted in Villa della Regina

Programma delle attività per le Giornate Europee del Patrimonio 2016 sabato 24 e domenica 25 settembre a Villa della Regina

Sabato 24 settembre la Villa prolungherà l’apertura al pubblico fino alle ore 21.00 (ultimo ingresso ore 20.00). L’ingresso alla Residenza e tutte le attività sono gratuiti.

Orario di apertura della Residenza:
Sabato 24/9: 10 – 21, ultimo ingresso ore 20
Domenica 25/9: 10 – 17, ultimo ingresso ore 16

Cerimonia di gemellaggio tra il vigneto di Villa della Regina e il vigneto del Castello di Schoenbrunn

Sabato 24 settembre in occasione delle Giornate europee del Patrimonio, alle ore 11,30 si terrà la cerimonia di gemellaggio tra il vigneto di Villa della Regina ed il vigneto storico del castello di Schoenbrunn.
Saranno presenti il direttore del castello di Schoenbrunn ed anche una delegazione di responsabili del vigneto francese di Clos-Montmartre.
L’evento sarà accompagnato alle ore 11.00 ed alle ore 12.30 da un concerto mozartiano per duo di violino e viola (duo Irene François e Luigi Tresta).

Per festeggiare l’avvenimento, oltre alle normali modalità di visita, sabato e domenica sarà aperto il viale aulico con ingresso da Piazzale Villa della Regina e saranno offerte ai visitatori visite guidate e due concerti.

Sabato, ore 15,00: Visita guidata Il vigneto e le produzioni storiche della Villa: in occasione del concomitante evento Terra Madre Salone del Gusto, gli assistenti museali della residenza accompagneranno i visitatori nei giardini e nel vigneto alla scoperta del rapporto tra residenza, giardini all’italiana e terreni di produzione agricola, delicato equilibrio che dal Seicento caratterizza Villa della Regina.
Il percorso toccherà il Padiglione dei Solinghi, la corona boscata, il Belvedere Superiore, il Belvedere Nord, per concludersi nel vigneto.
Sabato, ore 17,00: Concerto: a cura dell’Associazione musicale Musica viva, il quartetto chitarristico Exacorde eseguirà di J. S. Bach L’arte della fuga.
Domenica, ore 11.30: Concerto per violoncello e pianoforte: a cura dell’Associazione musicale Musica viva, il duo Cecilia Novarino e Giulio Sanna eseguirà brani di Debussy, Mazzacurati, Beethoven, Cassadò.
Domenica, ore 15,00: Visita guidata Il vigneto e le produzioni storiche della Villa: in occasione del concomitante Salone del Gusto e Terra madre gli assistenti museali della residenza accompagneranno i visitatori nei giardini e nel vigneto illustrando le tecniche di coltivazione.

La prenotazione è obbligatoria: tramite call center 011535181 o info.torino@turismotorino.org o http://www.turismotorino.org/internaCB.aspx?idA=2817&idE=90%20

Per i concerti non è necessaria la prenotazione: in caso di bel tempo si svolgeranno all’aperto ed il numero di partecipanti non sarà contingentato; in caso di maltempo l’accesso all’interno del salone sarà concesso ad un numero massimo di 70 persone.

 

2e1d392757d25a2a3db74c44e9c72bf8a74ee7


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail