PoloMuseale

Il programma del fine settimana nei nostri musei – Sabato 25 e Domenica 26 marzo 2017

Posted on Posted in Abbazia di Fruttuaria, Abbazia di Vezzolano, Castello di Aglié, Castello di Racconigi, Castello di Serralunga, Forte di Gavi, Palazzo Carignano, Polo Museale, Villa della Regina

Anche questo fine settimana nelle Residenze Reali del Polo museale, nell’ambito dell’iniziativa Reali Sensi: La Vista promossa da Turismo Torino, vengono proposte ai visitatori interessanti iniziative:

 

Aglie

Al Castello di Aglié, sabato 25 marzo alle ore 16.00

GUARDARE ATTRAVERSO

Visita guidata nel piano di rappresentanza per guardare attraverso gli oggetti, concepiti come finestre per allargare lo sguardo ad altri mondi: il significato del colore nei pezzi orientali, le vedute di paesaggio in rapporto con le visuali del castello, il boccascena del teatrino come passaggio alle infinite storie raccontate negli spettacoli.
Informazioni e prenotazioni: tel. 0124 330102; e-mail: pm-pie.aglie@beniculturali.it

hr1

PalazzoCarignano

A Palazzo Carignanosabato 25 marzo dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso alle 17.00)

IN PARTICOLARE : guardiamo il particolare nelle boiseries dorate dell’Appartamento dei Principi
La speciale visita guidata accende i riflettori sulle boiseries degli Appartamenti dei Principi e sui loro particolari. Cosa sono le boiseries, come si realizzano e quali tecniche vengono adoperate per rendere i diversi tipi di effetti (satinato, reticolato etc.).

Informazioni e prenotazioni: tel. 011 5641791; e-mail: pm-pie.palazzocarignano@beniculturali.it

hr1

Racconigi

Al Castello di Racconigidomenica 26 marzo alle ore 10.30 e alle 15.00

ORIZZONTI: le meraviglie del castello, viste dall’alto

Un’esperienza unica e avventurosa, un percorso “alla conquista” del torrione guariniano, per la prima volta accessibile al pubblico, dal quale sarà possibile ammirare da un punto di vista nuovo e stupefacente il castello e il parco, il panorama e il Monviso, le cicogne e i loro nidi. Nel corso dell’ascesa si attraverserà il terzo piano del castello sotto gli sguardi austeri di imponenti figure di casa Savoia a cavallo, uniche copie e unici ricordi della Grande Galleria del Palazzo Ducale di Torino, commissionata da Carlo Emanuele I e distrutta nell’incendio del 1659.
Durata 60 minuti. Ingresso su prenotazione fino ad esaurimento posti (max 12 persone). Costo della salita al torrione (per ragioni di sicurezza, altezza minima dei partecipanti cm 150) € 3.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 342 0091460

 

Inoltre sempre al Castello di Racconigi è in corso la mostra Riflessi di donna tra forma e colore.
La mostra, collocata nelle sale espositive del Castello, rimarrà aperta al pubblico fino al 17 aprile.

I dipinti di Michele Baretta dialogano con le sculture in bronzo di Sergio Ùnia. La Donna, soggetto privilegiato dei lavori di entrambi gli artisti è esaltata in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Ne emergono la delicatezza dei tratti, la morbidezza delle forme, la complessità dell’anima, la dolcezza materna, la sua incredibile forza e la grande fragilità.

Orari mostra: venerdì dalle 15.00 alle 18.30; sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30
Informazioni e prenotazioni: tel. 0172/84595; e-mail: racconigi.prenotazioni@beniculturali.it

 

Infine sabato 25 e domenica 26 marzo in occasione delle ormai tradizionali ed attese GIORNATE FAI DI PRIMAVERA, promosse dal Fondo Ambiente Italiano sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, sarà offerta la possibilità, su prenotazione, di visitare alcuni ambienti esclusivi, raramente aperti al pubblico. Per gli iscritti al FAI sarà inoltre riservata una corsia preferenziale per la visita libera degli ambienti inseriti nel percorso di visita.

Infine il pubblico sarà coinvolto in un percorso alla riscoperta della memoria storica dell’intera città. I volontari del Gruppo FAI Savigliano, in collaborazione con l’Ufficio Turistico di Racconigi, faranno rivivere i luoghi più significativi della storia cittadina, dando voce ai personaggi che vi hanno lasciato un segno.

Per informazioni FAI, Fondo Ambiente Italiano-Delegazione di Cuneo: tel. 0171 67575, mail: delegazionefai.cuneo@fondoambiente.it 

hr1

Serralunga

Il castello di Serralunga d’Alba vi aspetta dopo la pausa invernale.
Aperture sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 (partenza ultima visita guidata 45 minuti prima della chiusura).

Biglietteria/prenotazioni: Barolo & Castles Foundation: tel. 0173 613358 – e-mail: info@castellodiserralunga.it

hr1

Gavi

Il Forte di Gavi sarà aperto venerdì 24 e sabato 25 marzo, con visite guidate con partenza nei seguenti orari:
8.30, 9.30, 10.30, 11.30, 12.30, 13.30, 14.30, 15.30. 16.30

Per informazioni: tel. 0143 643554 – e-mail: pm-pie.gavi@beniculturali.it

hr1

Vezzolano

L’Abbazia di Vezzolano sarà aperta sabato 25 e domenica 26 marzo dalle 10.00 alle 17.00

Per informazioni: InCollina Turismo nel Cuore del Piemonte – tel. 333 1365812 – e-mail: infopoint@turismoincollina.it


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail