PoloMuseale

Il programma del fine settimana nei nostri musei – Sabato 1 e domenica 2 aprile 2017

Posted on Posted in Abbazia di Fruttuaria, Abbazia di Vezzolano, Castello di Aglié, Castello di Racconigi, Castello di Serralunga, Forte di Gavi, Palazzo Carignano

Domenica 2 aprile è #domenicalmuseo: come ogni prima domenica del mese ingresso gratuito nei musei e nei luoghi della cultura statali.
Inoltre, altre interessanti iniziative per i visitatori nelle sedi del Polo Museale del Piemonte.

 
Aglie

Al Castello di Aglié, sabato 1 aprile alle ore 16.00

GUARDARE ATTRAVERSO
Nell’ambito dell’iniziativa Reali Sensi: La Vista promossa da Turismo Torino e provincia, visita guidata nel piano di rappresentanza per guardare attraverso gli oggetti, concepiti come finestre per allargare lo sguardo ad altri mondi: il significato del colore nei pezzi orientali, le vedute di paesaggio in rapporto con le visuali del castello, il boccascena del teatrino come passaggio alle infinite storie raccontate negli spettacoli.
Informazioni e prenotazioni: tel. 0124 330102; e-mail: pm-pie.aglie@beniculturali.it

hr1
PalazzoCarignano

A Palazzo Carignano

Sabato 1 aprile dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso alle 17.00)

IN PARTICOLARE : guardiamo il particolare nelle boiseries dorate dell’Appartamento dei Principi
Sempre nell’ambito dell’iniziativa Reali Sensi: La Vista visita guidata che accende i riflettori sulle boiseries degli Appartamenti dei Principi e sui loro particolari. Cosa sono le boiseries, come si realizzano e quali tecniche vengono adoperate per rendere i diversi tipi di effetti (satinato, reticolato etc.).

Domenica 2 aprile dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso alle 17.00)

TUTTI A PALAZZO
La “Compagnia dell’8”, formata dai ragazzi della Scuola Teatro8, in collaborazione con il Polo museale del Piemonte, in occasione della giornata dedicata alla sensibilizzazione alle problematiche dell’autismo, ed in particolare alla sindrome di Asperger, propone al pubblico un’affascinante possibilità.
Gli educatori del Polo museale accompagneranno i visitatori negli Appartamenti dei Principi dove i ragazzi della “Compagnia dell’8” realizzeranno una serie di performances teatrali dedicate alla storia di Palazzo Carignano e dei suoi protagonisti.
Sarà possibile conoscere Emanuele Filiberto, il principe sordomuto, sua moglie Maria Caterina d’Este, l’architetto Guarino Guarini, il Conte Camillo Benso di Cavour e, nelle cucine del palazzo, l’Ufficiale di bocca.
L’ingresso e le visite guidate sono gratuiti.

Informazioni e prenotazioni: tel. 011 5641791; e-mail: pm-pie.palazzocarignano@beniculturali.it

hr1

Racconigi

Al Castello di Racconigi prosegue la mostra Riflessi di donna tra forma e colore.

La mostra, collocata nelle sale espositive del Castello, rimarrà aperta al pubblico fino al 17 aprile.
I dipinti di Michele Baretta dialogano con le sculture in bronzo di Sergio Ùnia. La Donna, soggetto privilegiato dei lavori di entrambi gli artisti è esaltata in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Ne emergono la delicatezza dei tratti, la morbidezza delle forme, la complessità dell’anima, la dolcezza materna, la sua incredibile forza e la grande fragilità.

Orari mostra: venerdì dalle 15.00 alle 18.30; sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30

Informazioni e prenotazioni: tel. 0172/84595; e-mail: racconigi.prenotazioni@beniculturali.it

Si ringraziano gli studenti delle scuole superiori in alternanza scuola-lavoro che accoglieranno i visitatori durante la visita.

hr1

Villa

A Villa della Regina domenica 2 aprile apertura con ingresso gratuito.

A partire da sabato 1 aprile aprirà al pubblico il viale dei ciliegi della Villa, restituito ai visitatori grazie all’impegno del personale di Villa della Regina e dei volontari di Torino Spazio Pubblico. Sarà così possibile salire fino a un suggestivo punto panoramico che consente di ammirare la corona delle Alpi dal Monviso fino al Monte Rosa.

La Villa sarà aperta sabato dalle 10.00 alle 17.00 (ultimo ingresso 16.00) e domenica dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.00)
Informazioni e prenotazioni: tel. 011 8194484; e-mail: pm-pie.villadellaregina@beniculturali.it

hr1

Gavi

Al Forte di Gavi, domenica 2 aprile dalle 10.00 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 17.30

Gli Amici del Forte di Gavi e il gruppo storico “Militaria 1848-1918” daranno vita ad una suggestiva ricostruzione storica in costume d’epoca intitolata The Hell Camp. Il Forte di Gavi campo di prigionia nella seconda guerra mondiale.
Visite guidate vi porteranno a conoscere il Campo di prigionia n. 5 istituito all’interno del Forte nel 1942 per ospitare i prigionieri inglesi catturati dalle truppe italo-tedesche del generale Rommel in Nord-Africa.
L’ingresso al Forte e tutte le attività sono gratuite.

Informazioni: tel. 0143 643554 – e-mail pm-pie.gavi@beniculturali.it

hr1

Serralunga

Il Castello di Serralunga d’Alba vi aspetta dopo la pausa invernale.
Aperture sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 (partenza ultima visita guidata 45 minuti prima della chiusura).

La prima domenica del mese il costo della visita guidata è ridotto a 4,00 Euro (invece di 6,00 Euro) per gli adulti e 2,00 Euro (invece di 3,00 Euro) per i ragazzi dai 18 ai 25 anni
L’accesso al giardino del Castello è libero, autonomo e gratuito.

Biglietteria/prenotazioni: Barolo & Castles Foundation: tel. 0173 613358 – e-mail: info@castellodiserralunga.it
hr1

Vezzolano

L’Abbazia di Vezzolano è aperta dalle 10.00 alle 18.00

Per informazioni: InCollina Turismo nel Cuore del Piemonte – tel. 333 1365812 – e-mail: infopoint@turismoincollina.it

hr1

fruttuaria

L’Abbazia di Fruttuaria sarà aperta domenica 2 aprile dalle 15.00 alle 17.00

Informazioni Associazione Amici di Fruttuaria : tel. 011 9880487 – e-mail: no.ma@libero.it


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail