Serralunga

Famiglie al Castello di Serralunga d’Alba – dal 4 maggio 2017

Posted on Posted in Castello di Serralunga

Entrare in un castello medievale e scoprire la sua storia, chi l’ha abitato, dove mangiava, dormiva o magari nascondeva i suoi oggetti più preziosi. Un lungo e avvincente racconto che si snoda tra i saloni di un antico maniero capace di incantare grandi e bambini.

A partire dal 4 maggio, le “Famiglie al castello” saranno ospiti privilegiati a Serralunga d’Alba. Alle 18,30, le porte chiuderanno per il pubblico e si apriranno esclusivamente per mamme, papà e bimbi, curiosi di scoprire tutti i segreti del castello di Langa, unico in Italia per forma architettonica, storia e bellezza.  

L’attività, che andrà avanti fino a settembre, è proposta dalla Barolo & Castles Foundation in collaborazione con il Polo Museale del Piemonte. La visita con una guida esperta che racconterà gli antichi e misteriosi ambienti del maniero trecentesco che svetta sulla collina di Serralunga è fatta su misura per i bambini (consigliata in particolare dai 6 ai 12 anni), che potranno intervenire e fare domande. Per esempio, chi era Pietrino Falletti, l’antico proprietario che abitava a Serralunga nel 1357 ?  

Partendo dall’esterno per scoprire le colline Patrimonio dell’Unesco, ricche di preziosi prodotti come l’uva e le nocciole, saranno tanti gli aneddoti e le curiosità che l’accompagnatore racconterà ai visitatori, arrivando perfino a indicare alcuni fossili di conchiglie nascosti in un camino del castello e impronte di animali rimaste visibili tra alcuni mattoni. E poi, i trabocchetti in uso un tempo per difendersi dai nemici e la cisterna di raccolta della pioggia, che si potrà vedere e addirittura provare, versando dell’acqua per sentirne il rumore mentre scorre via.  

Tra i giochi proposti dalla guida ai più piccoli, anche quello riconoscere gli alimenti (frutti e ortaggi) che erano realmente presenti nella tavola del signore, nel 1350, nella famosa sala dei Tre camini. Per arrivare all’ultimo piano e posare per una fotografia con elmo, scudo e spada, proprio come i cavalieri medievali. Al termine del giro, per ogni famiglia ci sarà un piccolo omaggio da portare a casa per continuare a giocare con il castello.

La visita è speciale anche nel prezzo, ridotto rispetto a quello dell’abituale accompagnamento guidato: 4 euro per gli adulti e 2 euro per i bambini.

Dal primo maggio e fino a fine ottobre, il castello è aperto ogni sabato e domenica, dalle 10,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 18,30, e al lunedì, giovedì e venerdì dalle 14,30 alle 18,30.

 

Castello_di_Serralunga_4_rid
Il Castello di Serralunga d’Alba

Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail