Villa

Villa della Regina – Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D.Lgs. 50/2017 e s.m.i. per l’affidamento di lavori di Manutenzione straordinaria Belvedere nord, padiglione dei Solinghi, Belvedere superiore

Posted on Posted in Bandi di gara, Villa della Regina

Oggetto/Titolo:
Villa della Regina – Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D.Lgs. 50/2017 e s.m.i. per l’affidamento di lavori di “Manutenzione straordinaria Belvedere nord, padiglione dei Solinghi, Belvedere superiore”.
CUP F14E16000460001 CIG 71873114AA

Stazione appaltante: Polo Museale del Piemonte
Data pubblicazione: 06.09.2017
Tipo: Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del D.Lgs. 50/2017 e s.m.i.
Importo: Euro 136.896,88 IVA esclusa

Documenti allegati:
pdf  Determina a contrarre

pdf  AVVISO DI PROROGA DEI TERMINI per la presentazione delle offerte (pubblicazione 29.09.2017)

Chiarimento del 19.09.2017
Al punto n. 9 della lettera di invito alla procedura è scritto: Termini e modalità di presentazione delle offerte “Le offerte dovranno pervenire in plico opaco, chiuso e debitamente sigillato in modo da assicurarne, nel pieno rispetto del principio di segretezza delle offerte, l’inalterabilità e la non apertura prima delle operazioni di selezione, entro e non oltre, a pena di irricevibilità, le ore 12.00 del giorno 03.10.2017 all’indirizzo di cui al punto 1 a mezzo del servizio delle Poste Italiane S.p.A. oppure mediante consegna diretta, anche a mezzo di terze persone”.
Nella lettera di invito alla procedura non viene indicato come esclusivo l’invio a mezzo del servizio delle Poste Italiane S.p.A. Pertanto la trasmissione del plico, contenente l’offerta, a mezzo agenzia di recapito autorizzata è da considerarsi equipollente alla trasmissione a mezzo posta del servizio Poste Italiane S.p.A. Il plico opaco, chiuso e debitamente sigillato in modo da assicurarne, nel pieno rispetto del principio di segretezza delle offerte, l’inalterabilità e la non apertura prima delle operazioni di selezione, dovrà pervenire entro e non oltre, a pena di irricevibilità, le ore 12.00 del giorno 03.10.2017.

Riferimenti per informazioni

Referente per la stazione appaltante
Dott.ssa Maria Antonietta Motolese
Tel. 011 5641744
mail: mariaantonietta.motolese@beniculturali.it

Responsabile unico del procedimento
Dott.ssa Alessandra Guerrini
Tel. 011 5641735
mail: alessandra.guerrini@beniculturali.it

Note
Si informa che trattasi di procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando in corso di espletamento.

Comunicazione operazioni di sorteggio
Si rende noto che in data 11.09.2017 alle ore 10, presso gli uffici del Polo Museale del Piemonte in Palazzo Carignano, via Accademia delle Scienze 5 Torino, si procederà con le operazioni di sorteggio dei quindici operatori da invitare alla procedura.


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail