PoloMuseale

Gli eventi della settimana, dal 12 al 17 settembre

Posted on Posted in Abbazia di Fruttuaria, Castello di Racconigi, Castello di Serralunga, Forte di Gavi, Villa della Regina

Gli appuntamenti di questa settimana nei nostri musei:

Serralunga

al Castello di Serralunga venerdì 15 settembre alle 18.30 ultimo appuntamento con Prosit!, un format per scoprire gli ambienti del maniero e brindare verso l’ora del tramonto con un doppio calice di Re Barolo. 

Le colline oggi Patrimonio mondiale dell’Umanità sono sempre state una componente importante dell’economia locale. Un paesaggio che già dall’epoca dei signori Falletti, che abitavano il castello nel XIV secolo, era al centro del lavoro e della vita quotidiana. Con il vino, la cui storia si intreccia a quella del maniero e dei suoi padroni nel corso dei secoli fino a metà dell’800 quando, sotto la gestione Opera Pia Barolo, l’edificio divenne un importante deposito per l’economia agricola del borgo di Langa.

Informazioni e costi:
La durata della visita e della degustazione è di circa un’ora e mezza.
Intero 13,00 euro, ridotto (dai 18 ai 25 anni) 10,00 euro , possessori della carta musei 7,00 euro

Telefono biglietteria/prenotazioni: Barolo & Castles Foundation – 0173 613358; mail: info@castellodiserralunga.it

 

Villa

Villa della Regina sabato 16 settembre alle 15.00 appuntamento con Reali Sensi: il gusto e la visita guidata speciale  La vigna delle delitiae.
L’alimentazione della corte e dei contadini, abitudini alimentari a confronto con la diffusione e influenza di prodotti provenienti dalle americhe e dall’antico oriente. Una piccola degustazione delle deliziose “bacche rosse” d’uva freisa allieterà il percorso di visita.

Per informazioni: tel. 011 8194484 – pm-pie.villadellaregina@beniculturali.it

Inoltre, giovedì 14 settembre la Villa ospiterà il XXX Convegno della Società Lichenologica Italiana.
Sarà un’occasione per i soci di (ri)trovarsi e celebrare l’anniversario con momenti conviviali e tre sessioni di lavori dedicate alle tematiche più attuali e di interesse applicativo della ricerca lichenologica: ecologia e biodiversità (cambiamenti climatici, biomonitoraggio, tratti funzionali), licheni e Beni Culturali (biodeterioramento, bioprotezione), biologia ed ecofisiologia (simbiosi e adattamento).

 

Gavi

Al Forte di Gavi, martedì 12, venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 settembre è possibile visitare la mostra Il Forte in armi: armi bianche italiane dal XV al XIX secolo, realizzata grazie alla collaborazione della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo.

L’esposizione pone all’attenzione del pubblico circa settanta oggetti collegati cronologicamente e tipologicamente a sottolineare l’evoluzione dell’arma bianca da fianco, dal pugnale cinquecentesco ai coltelli da caccia finemente decorati del XVIII secolo ed oltre.
Altri oggetti li accompagnano e meglio ne chiariscono l’uso; tra questi: accendiesca, ganci portaspade, maglie di acciaio del XV secolo, parti di armi da fuoco, oggetti cioè che mostrano a grandi linee le contemporanee abitudini della società e la produzione armiera dell’epoca.

Per informazioni: tel. 0143 643554 – pm-pie.gavi@beniculturali.it

 

Racconigi

Al Castello di Racconigi domenica 17 settembre alle 14.00 e alle 15.30 per Reali Sensi: il gusto due piacevoli attività attendono i nostri visitatori.

Il laboratorio di pasticceria Biscotti del Re: nella suggestiva cornice della pasticceria delle cucine ottocentesche i bambini (dai 6 anni in su), accompagnati dai loro genitori, impareranno, sotto la guida di un’abile pasticcera a preparare bellissimi biscotti che potranno gustare insieme alle famiglie al termine del laboratorio.
Costo: € 5 oltre biglietto castello (€ 5,00 salvo riduzioni e gratuità).

Informazioni socialracconigi@beniculturali.it, cell 391 7033907 attivo nei seguenti orari 10.00-12.00 e 15.00-17.00.

Le visite guidate dal titolo Il castello sotterraneo propongono un inedito itinerario di esplorazione dei sotterranei del Castello, che dalle cucine settecentesche condurrà i visitatori fino alle cucine ottocentesche, passando per i locali di confetteria, di frutteria, dalle cantine alle ghiacciaie. Il percorso attraverserà luoghi mai aperti al pubblico e porterà alla scoperta dei segreti degli “Uffici di Bocca” concludendosi con una piacevole degustazione di prodotti del territorio e di una selezione di vini.
L’iniziativa si avvale della collaborazione con la Bottega Reale di Terre dei Savoia.
Costo: € 10 (compresa degustazione) oltre biglietto castello (€ 5,00 salvo riduzioni e gratuità).

Prenotazione obbligatoria socialracconigi@beniculturali.it, cell 391 7033907 attivo nei seguenti orari 10.00-12.00 e 15.00-17.00.

 

fruttuaria

L’Abbazia di Fruttuaria sarà aperta domenica 17 settembre dalle ore 15.00 alle 17.00.
Visite guidate a cura dell’Associazione Amici di Fruttuaria.

Informazioni: tel. 011 9880487 – 338 4128795 – e-mail: no.ma@libero.it


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail