PoloMuseale

Eventi della settimana, dal 30 novembre al 3 dicembre 2017

Posted on Posted in Abbazia di Vezzolano, Castello di Racconigi, Palazzo Carignano, Polo Museale, Villa della Regina

Domenica 3 dicembre è #domenicalmuseo, come ogni prima domenica del mese ingresso gratuito in tutti i musei statali italiani.

 

Racconigi

Al Castello di Racconigi venerdì 1° dicembre iniziano le celebrazioni per il trentennale dell’apertura al pubblico della Residenza sabauda.

Domenica 3 dicembre alle ore 15.30 ultimo appuntamento con Reali Sensi: il tatto.

In occasione della Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità viene riproposta la visita guidata Toccare l’arte : un percorso multisensoriale aperto a tutti per scoprire il potere straordinario del tatto a partire dal modellino del castello, realizzato dalla Associazione Modellistica Racconigese, proponendo poi, in collaborazione con Mùses. Accademia Europea delle essenze, un viaggio nella sperimentazione per ritrovare la capacità di meravigliarsi.

Attività gratuita previo pagamento del biglietto di ingresso castello.

Prenotazione obbligatoria: e-mail socialracconigi@beniculturali.it, tel. 391.7033907 attivo dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.

 

PalazzoCarignano

A Palazzo Carignano sabato 2 e domenica 3 dicembre le visite guidate si svolgeranno con un percorso ampliato.

Oltre al consueto percorso nell’Appartamento dei Principi sarà possibile visitare anche alcune sale dell’Appartamento di Mezzanotte.

Orario di apertura dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso alle 17.00). Gruppi di visita di 25 persone con partenze a cadenza oraria.

Informazioni e prenotazioni: tel. 0115641791, e-mail pm-pie.palazzocarignano@beniculturali.it 

 

Villa

A Villa della Regina sabato 2 dicembre alle ore 11.00, visita guidata dal titolo

Dal tatto al con-tatto: si conclude sulla “punta delle dita”, questo viaggio meraviglioso attraverso i 5 sensi, 5 finestre d’accesso alla conoscenza e modi diversi di “sentire e percepire” i tesori di Villa della Regina. Lasciamoci tentare a “toccare e sfiorare” piccoli decori lignei, “mursi” di rivestimento, elementi lapidei ed altro ancora, per rievocare un passato ricco di storia e arte. Concluderà il percorso un piccolo gioco dove si inviterà ad indovinare alcuni oggetti, affinando il nostro senso. Non ci credi? Ebbene tocca con mano !!

E ancora nella stessa giornata di sabato, alle ore 14.30, torna la visita guidata Dal Principe alla Regina.
“Poco distante dal Monte dei Cappuccini siede la Vigna della Regina. Una bella strada, ombrata da pioppi, vi conduce direttamente dal Po con dolce salita. L’adornano orti e boschi a forma di anfiteatro con fontane e sontuosi ornamenti d’architettura”. Così veniva descritta Villa della Regina in una guida del 1840. 

La collina di Torino è molto cambiata da allora, ma a Villa della Regina il tempo sembra essersi fermato: oggi, come allora, i visitatori potranno godere dei colori del bosco in autunno, degli ordinati filari del vigneto, dei giardini all’italiana e dei suoi simboli legati alla mitologia classica. I visitatori saranno accompagnati all’interno della Grotta del Re Selvaggio e del Padiglione dei Solinghi, angoli dei giardini normalmente chiusi al pubblico.
In caso di condizioni meteo avverse la visita si svolgerà all’interno del piano nobile.

Informazioni e prenotazioni: tel. 0118194484, e-mail pm-pie.villadellaregina@beniculturali.it

hr1

Inoltre, fino a domenica 7 gennaio 2018, nel piano terreno è visitabile la mostra Mira vitium natura in cui è possibile ammirare una trentina di incisioni dei piemontesi Gianfranco Schialvino e Gianni Verna, fondatori dell’Associazione Nuova Xilografia, che con i loro lavori intendono rivalutare l’antica tecnica di stampa.
Si tratta di una raccolta di xilografie sul tema della vigna. Le viti nei loro filari, i pampini, i grappoli, gli acini, momenti delle diverse stagioni dell’anno.
La collaborazione col Polo museale del Piemonte assicura alla mostra una cornice eccezionale: a Villa della Regina si trova l’unico esempio italiano di vigneto cittadino.
L’Associazione Amici di Villa della Regina ha finanziato la pubblicazione del catalogo della mostra.

 

 

Vezzolano

All’Abbazia di Vezzolano sabato 2 e domenica 3 dicembre visite guidate a cura del Polo museale del Piemonte. 

Dalle 11.00 alle 15.00 visite in gruppi con orari di partenza dettati dall’affluenza dei visitatori. 

 


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail