Racconigi

La settimana di Pasqua al Castello di Racconigi, dal 28 marzo al 3 aprile 2018

Posted on Posted in Castello di Racconigi

Tante le attività promosse dal Castello di Racconigi nella settimana di Pasqua.

Si comincia mercoledì 28 marzo alle ore 11.00 con l’ultimo appuntamento de Il giardino perduto. Itinerario tematico: dal giardino seicentesco di André le Notre al parco romantico, inaugurato in occasione della Giornata Nazionale del paesaggio.
Durante il percorso si scopriranno nuove vedute prospettiche delle due facciate del Castello e del contesto paesaggistico, si ammirerà una ricostruzione del giardino seicentesco di André le Nôtre e si ripercorreranno le successive trasformazioni ottocentesche tramite aneddoti, riproduzioni grafiche e progetti architettonici dell’epoca. L’itinerario permette di scoprire il giardino perduto e di conoscere le vicende di cui il parco è stato protagonista.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0172 84595; pm-pie.racconigi.sed@beniculturali.it
Le visite guidate sono gratuite previo pagamento del biglietto d’ingresso al parco: 2,00 € intero, 1,00 € ridotto.

hr1

Sempre mercoledì 28 marzo alle ore 16.00 sarà possibile partecipare al percorso di visita “Interior design al Castello di Racconigi – Il mobile tra arte e storia, organizzato in occasione della mostra Genio e maestria. Mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra Settecento e Ottocento in corso presso la Reggia di Venaria.

Il percorso si snoderà attraverso i due piani nobili del Castello, attraverso alcuni ambienti progettati da Pelagio Palagi per il re Carlo Alberto di Savoia-Carignano tra gli anni trenta e quaranta dell’Ottocento. Qui lavorarono ebanisti del calibro di Gabriele Capello ed Henry Thomas Peters. Durante la visita si ammireranno alcuni dei capolavori dell’ebanisteria piemontese inseriti nel contesto per cui furono creati.
La visita tematica sarà replicata nelle seguenti date: 11 e 18 aprile, 9 e 23 maggio, 6 e 20 giugno, 4 luglio 2018.

L’attività è gratuita previo pagamento del biglietto di ingresso del Castello.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 0172 84595 (dal martedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.30), mail: racconigi.prenotazioni@beniculturali.it

 

Stampa

hr1

Giovedì 29 marzo alle ore 18.00 avrà luogo l’ultimo appuntamento letterario dedicato a Giuseppina Valla.

In Sala Conferenze, verrà presentato il libro Sulla strada dei ricordi e Il mistero di Casa Castagno. I romanzi della Valla raccontano storie di donne in grado di superare le disavventure della vita e continuare a lottare.
Per informazioni: tel. 0172 84595; e-mail socialracconigi@beniculturali.it

hr1

Fino a domenica 10 giugno è possibile visitare la mostra Sovrane eleganze. Le Residenze Sabaude tra arte e moda

Protagoniste sono le figure femminili di Casa Savoia. L’esposizione prevede due itinerari: nel primo vengono celebrate alcune personalità chiave della dinastia sabauda come icone di stile ed eleganza; nel secondo vengono messi in luce i legami e le assonanze del Castello di Racconigi con le altre Residenze Sabaude tramite le similitudini di alcuni ambienti, ad esempio la presenza delle sale cinesi sia nel Castello sia a Villa della Regina.
Attraverso storia, architettura, arte e moda si pone l’attenzione sul ruolo delle donne di casa Savoia, sulla loro determinazione politica, il loro mecenatismo culturale e artistico, il loro essere reggenti, madri e mogli. La rassegna si dipana in alcuni ambienti significativi della Residenza di Racconigi e – grazie alle testimonianze provenienti dalla Sartoria Tirelli – associa ai ritratti della collezione del Castello, abiti, gioielli e acconciature dell’epoca.

La mostra è organizzata in collaborazione con l’Associazione Terre dei Savoia e con il contributo del programma InterregALCOTRA.

Per informazioni e prenotazioni visite guidate: Associazione Terre dei Savoia presso Castello di Racconigi (da martedì a venerdì: tel. 0172 86472 /sabato e domenica: tel. 0172 813798 – info@leterredeisavoia.it)

hr1

Fino a domenica 8 aprile si potrà inoltre visitare la mostra Di castello in castello.

Sono esposti i modellini delle principali dimore di casa Savoia realizzati dall’Associazione Modellistica Racconigese, la quale si impegna così nella valorizzazione di un patrimonio culturale comune. E’ presente anche il modellino del Castello di Racconigi realizzato e donato nel 2017, attualmente utilizzato per le attività didattiche in favore di non vedenti e ipovedenti.

La mostra è visitabile dal martedì al giovedì su prenotazione; da venerdì a domenica la mostra è aperta dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00, con la presenza dei volontari dell’Associazione Modellistica.

Nel giorno di Pasqua la mostra sarà aperta dalle ore 9.30-12.30 e 15.00-19.00; nel giorno di Pasquetta solo su prenotazione.

Ingresso gratuito previo pagamento del biglietto di ingresso al castello di 5 € o al parco di 2 €.

Visite guidate con accompagnamento di un’attrice che collegherà le opere esposte con una rappresentazione teatrale possono essere prenotate presso l’Ufficio Turistico di Racconigi.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 3478925966, mail: mario.bombara@racconigi.info

hr1

Aperture pasquali: il Castello di Racconigi sarà aperto domenica 1, lunedì 2, martedì 3 con orario 9.00-19.00, il parco con orario 10.00-19.00.

La domenica di Pasqua l’ingresso sarà gratuito, il lunedì di Pasquetta sarà possibile organizzare il proprio pic-nic nel parco del Castello.


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail