PoloMuseale

Eventi della settimana, dal 23 al 27 maggio 2018

Posted on Posted in Abbazia di Fruttuaria, Castello di Racconigi, Forte di Gavi, Palazzo Carignano, Villa della Regina

Terminato il grande appuntamento della Festa dei Musei non sono però finite le proposte di visita nei nostri musei.

Da mercoledì 23 maggio a domenica 27 maggio 2018 tanti eventi vi aspettano!!

Racconigi

Al Castello di Racconigi mercoledì 23 maggio alle ore 16.00

Visita guidata, dal titolo “Interior design al Castello di Racconigi – Il mobile tra arte e storia”, organizzata in occasione della mostra Genio e maestria. Mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra Settecento e Ottocento in corso presso la Reggia di Venaria.

La visita si snoderà tra i due piani nobili della residenza e attraverserà alcuni ambienti progettati da Pelagio Palagi per il re Carlo Alberto di Savoia-Carignano tra gli anni trenta e quaranta dell’Ottocento, ai quali lavorarono ebanisti del calibro di Gabriele Capello ed Henry Thomas Peters. La presentazione di alcuni emblematici manufatti lignei esistenti nelle sale costituirà il punto di partenza per un avvincente racconto sulla storia del mobile in Piemonte, tra maestri intagliatori, tecniche di mestiere e orientamenti di gusto.

La visita sarà replicata nelle seguenti date: 6 e 20 giugno, 4 luglio 2018.

L’attività è gratuita previo pagamento del biglietto di ingresso del Castello.
Prenotazioni: tel. 0172 84595 (dal martedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.30), e-mail: racconigi.prenotazioni@beniculturali.it

Informazioni: tel. 0172 84005 in orario di apertura del museo.

hr1

Domenica 27 maggio ritorna Orizzonti, il percorso tematico che dà la possibilità di visitare una parte della quadreria del terzo piano prima di salire fino in cima alla torre guariniana ad ammirare il panorama a 360° dal parco del Castello fino al Monviso e i maestosi nidi delle cicogne.

L’iniziativa viene proposta anche fra gli eventi organizzati in occasione della seconda edizione di Reali Sensi, attività in collaborazione con Turismo Torino e Provincia.

Prenotazione obbligatoria telefonando al 3917033907 (attivo dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17), o scrivendo a socialracconigi@beniculturali.it.

Partenze alle ore: 14.30, 15.00, 16.00, 16.30, altezza minima dei partecipanti: 1 m.

Costo attività: € 5,00 previo pagamento del biglietto di ingresso castello.

Le cicogne nel Castello di Racconigi
Le cicogne nel Castello di Racconigi

hr1

Fino a domenica 10 giugno 2018 sarà possibile visitare la mostra “Sovrane Eleganze. Le Residenze Sabaude tra arte e moda” organizzata dall’Associazione Le Terre dei Savoia in collaborazione con il Castello di Racconigi.

Il percorso permetterà ai visitatori di vedere la decorazione di alcune sale del Castello di Racconigi in rapporto con le altre dimore di casa Savoia e di godere della visita dell’Appartamento di Ponente e di parte dell’Appartamento di Mezzogiorno da tempo chiusi al pubblico.

Protagoniste della mostra sono le figure femminili di Casa Savoia. L’esposizione prevede due itinerari: nel primo vengono celebrate alcune personalità chiave della dinastia sabauda come icone di stile ed eleganza; nel secondo vengono messi in luce i legami e le assonanze del Castello di Racconigi con le altre Residenze Sabaude tramite le similitudini di alcuni ambienti, ad esempio la presenza delle sale cinesi sia nel Castello sia a Villa della Regina.
Attraverso storia, architettura, arte e moda si pone l’attenzione sul ruolo delle donne di casa Savoia, sulla loro determinazione politica, il loro mecenatismo culturale e artistico, il loro essere reggenti, madri e mogli. La rassegna si dipana in alcuni ambienti significativi della Residenza di Racconigi e – grazie alle testimonianze provenienti dalla Sartoria Tirelli – associa ai ritratti della collezione del Castello, abiti, gioielli e acconciature dell’epoca.

La mostra è organizzata in collaborazione con l’Associazione Terre dei Savoia e con il contributo del programma InterregALCOTRA.

Prenotazione obbligatoria.
Per informazioni e prenotazioni visite guidate contattare Associazione Terre dei Savoia presso Castello di Racconigi (da martedì a venerdì: tel. 0172 86472 /sabato e domenica: tel. 0172 813798 – info@leterredeisavoia.it)

hr1

Per gli amanti della musica, domenica 27 maggio alle ore 18.00 un nuovo appuntamento con il Festival Le Nvove Mvsiche, a cura dell’Associazione Musica Viva.

Il concerto di questa domenica, Parola Poetica e Musica in Epoca Romantica, sarà eseguito dall’Insieme Polifonico Femminile San Filippo Neri in collaborazione con il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino.

Lo spettacolo proposto vuole offrire un saggio del panorama musicale romantico, con particolare attenzione alla produzione di area germanica; l’esecuzione dei brani, eseguiti a cappella o con accompagnamento, verrà preceduta dalla lettura espressiva dei testi poetici che li hanno ispirati al fine di sottolineare come i Romantici cerchino proprio nella fusione delle due arti, poesia e musica, lo strumento per raggiungere la più completa espressività.

Saranno eseguiti brani di J. Brahms, F. Mendelsoohn, R. Schumann.

Il costo del biglietto del concerto è di 7,00 € (comprensivo del biglietto di ingresso al Castello)
Per informazioni: tel. 0119576402, 3392739888, mail: musicaviva.to@gmail.com

 

PalazzoCarignano

A Palazzo Carignano, sabato 26 maggio alle ore 11.00 e alle 15.00, appuntamento con Reali Sensi: l’olfatto.

L’iniziativa, organizzata con il supporto di Turismo Torino e Provincia, propone ai visitatori un simpatico approccio alle sale preziose dell’Appartamento dei Principi.

Due speciali visite guidate dal titolo Prendiamoci per il naso  in cui l’attenzione si focalizza su alcuni tipi di spezie, un tempo sconosciute in Italia ed oggi fondamentali nella nostra cucina. I visitatori avranno la possibilità di annusarne alcune provando poi a riconoscerle in un piccolo “gioco” finale.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0115641791, e-mail pm-pie.palazzocarignano@beniculturali.it

hr1

Sempre sabato 26 maggio alle ore 16.00, nel Salone d’onore dell’Appartamento di Mezzanotte di Palazzo Carignano, gli studenti del corso di “Intavolature di liuto e loro trascrizione per chitarra” dell’a.a. 2017/2018 del Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino daranno vita ad un concerto dal titolo

Musica delle corti europee tra strumenti antichi e moderni

I brani che verranno eseguiti – selezionati nella vasta letteratura dal Cinquecento al Settecento italiano – furono scritti in antica notazione liutistica: l’intavolatura. Gli studenti si sono quindi cimentati nella “traduzione in lingua moderna” di alcune preziose e suggestive pagine di storia musicale.Ogni lavoro sarà presentato ed eseguito ad opera del trascrittore. Verranno proposte musiche per chitarra sola, due chitarre ed ensemble (chitarra, flauti dritti, traversa rinascimentale, sacqueboute).

L’ingresso al concerto è gratuito e sarà consentito fino ad esaurimento posti (per la visita agli Appartamenti Reali è necessario il biglietto di ingresso).

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0115641791, e-mail pm-pie.palazzocarignano@beniculturali.it

 

Villa

A Villa della Regina, sabato 26 maggio alle ore 15.00, visita dedicata agli Ebanisti a corte

Si tratta di un percorso dedicato all’arte dell’intaglio ligneo nel Settecento che si soffermerà sugli artisti piemontesi Pietro Piffetti, Pietro Massa e Giuseppe Maria Bonzanigo.
Il percorso si articola tra alcune sale dell’appartamento del Re e della Regina del primo piano nobile, rievocando e descrivendo le tecniche ebaniste adottate dai migliori artigiani di corte, per tutto il Settecento e inizio Ottocento. Il pubblico avrà modo di conoscere tre dei maggiori ebanisti piemontesi.
Pietro Piffetti, nominato da Carlo Emanuele III primo ebanista del regno, realizzò per lo stesso Re la preziosa libreria, un insieme armonico di rare essenze lignee ed intarsi, che fu trasferita nel 1876 al palazzo del Quirinale per volere del Re Vittorio Emanuele II. Oggi nella Villa si possono ammirare i preziosi “taburetti” settecenteschi impreziositi con inserti in madreperla, da poco restaurati e ricollocati nel medesimo Gabinetto della Biblioteca dell’Appartamento del Re.
Pietro Massa, abile artigiano autore delle preziose boiseries dei “Gabinetti alla China” degli appartamenti reali, nelle quali riuscì a rendere splendidamente il raffinato ed elegante gusto occidentale per l’oriente. Un insieme decorativo di straordinaria abilità dove seppe creare un’illusoria metamorfosi di materiali ed elementi e un’armonia tra personaggi e soggetti paesaggistici.
Giuseppe Maria Bonzanigo, maestro dell’intaglio in miniatura, con le sue ventole scolpite in legno di tiglio, conclude il viaggio all’insegna di quest’arte.

Informazioni e prenotazioni: tel. +39 0118194484; e-mail pm-pie.villadellaregina@beniculturali.it

hr1

Domenica 27 maggio alle ore 10.30 appuntamento con “Brindisi a Corte”

Un viaggio alla scoperta dei fasti delle Residenze Reali attraverso una coinvolgente rappresentazione teatrale e la degustazione di vini e prodotti gastronomici piemontesi.

Nella sontuosa cornice delle Residenze Reali di Torino e della sua provincia, capolavori di architettura dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, la vita di corte scorreva allietata da numerosi momenti conviviali, dal ciclo delle stagioni e dalla produzione agricola.
I vini coltivati intorno alle Dimore Sabaude erano tra i protagonisti indiscussi della quotidianità dell’epoca. Quali vini bevevano i sovrani? Come avveniva la coltivazione dei vigneti? Come venivano preparati gli sfarzosi banchetti regali? Potete scoprire tutto questo e tante altre curiosità in questo viaggio alla scoperta dei fasti delle Residenze Reali attraverso una coinvolgente rappresentazione teatrale e la degustazione di vini e prodotti gastronomici piemontesi.

Prenotazione obbligatoria: brindisi a corte

brindisi a corte

 

Gavi

Al Forte di Gavi prosegue la mostra Le Principesse contemporanee, personale di Fabrizio Gavatorta.

 

fruttuaria

L’Abbazia di Fruttuaria sarà aperta domenica 27 maggio dalle 15.00 alle 17.00. Visite a cura dell’Associazione Amici di Fruttuaria.


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail