Racconigi

C’era una volta nel giardino del re – Castello di Racconigi, dal 10 giugno 2018

Posted on Posted in Castello di Racconigi

Anche quest’anno sta per ripartire al Castello di Racconigi la bellissima opportunità di C’era una volta nel giardino del Re, manifestazione teatrale giunta ormai alla sua terza edizione.

Nella magica cornice del parco del Castello, alle ore 17.00 delle prossime domeniche di giugno tre suggestivi spettacoli, proposti dalla Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus, aspettano grandi e piccini.

Domenica 10 giugno si inizia con Klinke della Compagnia Milo e Olivia: uno spettacolo di circo-teatro in cui le abilità funambolesche di Milo Scotton e Olivia Ferraris – equilibristi, giocolieri, acrobati, danzatori – danno vita a una eccentrica storia d’amore che incanta e diverte il pubblico e in cui le principali arti di rappresentazione (teatro, danza, tecniche circensi) si fondono e sublimano inserendosi nel filone narrativo definito nouveau cirque o circo teatro.

KLINKE

 

Domenica 17 giugno  viene proposto Va, Va, Va, Van Beethoven a cura dell’ Unione Musicale Onlus/Fondazione TRG Onlus/ Associazione Tzim Tzum, spettacolo che racconta uno degli innumerevoli traslochi che il maestro Beethoven organizzò durante il suo soggiorno a Vienna (cambiò più di 80 case in 35 anni), svelando anche il volto umano, le stranezze e il dramma personale del grande compositore tedesco che si avviava verso l’esito doloroso della sua grave malattia: la sordità assoluta.

In scena, gli attori Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci, autori dello spettacolo, e il pianista Diego Mingolla. L’azione teatrale sarà accompagnata dall’esecuzione dell’op. 35 di Ludwig van Beethoven: tema, variazioni e fuga su motivi dell’Eroica.

VanBeethoven1 (Large)

 

Domenica 24 giugno, infine, chiuderà la manifestazione lo spettacolo Pigiami, un vero cult del teatro per tutti, targato Fondazione TRG Onlus, che, dopo 35 anni e oltre 2.000 rappresentazioni in giro per il mondo, dimostra di possedere un linguaggio sempre fresco e attuale, in grado di affascinare grandi e piccini invitandoli a non perdere mai la voglia di giocare e sognare.

La stanza da letto di un adulto che, nella quiete della sera, scopre il piacere di ridiventare bambino; un luogo dove curiosità reciproca e tenerezza si alternano in una girandola che ha il colore dominante di una nuova amicizia.

Nato come spettacolo per il pubblico dei più piccoli, è stato rappresentato sia per gli adulti che per i ragazzi, in diversi paesi tra cui: Italia, Francia, Gran Bretagna, Spagna, Stati Uniti, Canada, Grecia, Croazia e Belgio.

PIGIAMI 29 (Large)

Tutti gli spettacoli sono gratuiti previo pagamento del biglietto di ingresso al parco del Castello: 2 €, ridotto 1 €, bambini e giovani fino ai 18 anni gratuito.

Informazioni: Fondazione TRG Onlus c/o Casa Teatro Ragazzi e Giovani di Torino – Tel. 011.19740280


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail