Villa

Una app per conoscere Villa della Regina, dal 13 giugno 2019

Posted on Posted in Villa della Regina

Giovedì 13 giugno, alle ore 11.00, a Villa della Regina verrà presentata la nuova preziosa applicazione che permetterà a tutti i visitatori, normodotati o ipovedenti, di conoscere la Residenza e di pianificare la propria visita.

L’Associazione Amici di Villa della Regina onlus – costituitasi nel 2016, con l’obiettivo di far conoscere al pubblico il valore storico, artistico ed architettonico della Villa – ha lavorato in sinergia con il Polo Museale del Piemonte e con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti ETS APS – Sezione di Torino, ed ha ottenuto il sostegno economico della Fondazione CRT, da sempre sensibile nell’erogare contributi a favore di progetti mirati, da un lato, alla valorizzazione dei beni museali e, dall’altro, all’inclusione sociale.

Per rendere completa l’esperienza di visita delle persone ipovedenti, allo sviluppo dell’applicazione, si affianca la realizzazione di un modello tattile di Villa della Regina realizzato con la stampa 3D.

In ambito piemontese ed italiano Villa della Regina, sarà il primo museo, oltre al Museo Tattile Statale Omero di Ancona, a dotarsi di un’applicazione in pianta stabile che consentirà al pubblico  di poter organizzare la propria visita in modo completamente autonomo.

L’ applicazione è, ovviamente, utilizzabile da remoto e consente di visitare la Villa anche comodamente seduti nel proprio salotto. In alternativa il visitatore potrà scaricare i contenuti esplicativi delle singole sale o spazi esterni con la tecnologia qrcode. 

Alle ore 12.00, dopo la cerimonia di presentazione, è prevista la visita guidata con l’utilizzo della APP.


Condividi su:
FacebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailFacebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail