Il Polo Museale del Piemonte

Il Polo Museale   |    Organizzazione uffici    |    Contatti

hr2

Il Polo Museale del Piemonte è un organo periferico del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, istituito in base al D.P.C.M. 29 agosto 2014, n. 171, in vigore dall’11 dicembre 2014.
I Poli Museali regionali, uffici di livello dirigenziale non generale, sono articolazioni periferiche della Direzione generale Musei. Assicurano sul territorio l’espletamento del servizio pubblico di fruizione e di valorizzazione degli istituti e dei luoghi della cultura in consegna allo Stato o allo Stato comunque affidati in gestione, ivi inclusi quelli afferenti agli istituti di cui all’articolo 30, comma 2, lettera a), e comma 3, provvedendo a definire strategie e obiettivi comuni di valorizzazione, in rapporto all’ambito territoriale di competenza, e promuovono l’integrazione dei percorsi culturali di fruizione e, in raccordo con il segretario regionale, dei conseguenti itinerari turistico-culturali.

Il Polo Museale del Piemonte ha sede all’interno di Palazzo Carignano, in via Accademia delle Scienze, 5 a Torino.

Afferiscono al Polo Museale del Piemonte 9 istituti e luoghi della cultura:
Palazzo Carignano – Torino
Villa della Regina – Torino
Complesso monumentale del Castello e parco di Racconigi – Racconigi (CN)
Complesso monumentale del Castello ducale, del giardino e parco di Aglié – Aglié (TO)
Castello di Moncalieri – Moncalieri (TO)
Castello di Serralunga – Serralunga d’Alba (CN)
Forte di Gavi – Gavi (AL)
Abbazia di Vezzolano – Albugnano (AT)
Abbazia di Fruttuaria – San Benigno Canavese (TO)


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail