Racconigi

La settimana del Castello di Racconigi, tanti eventi dal 14 al 18 marzo 2018

Posted on Posted in Castello di Racconigi

Questa settimana il Castello di Racconigi offre ai suoi visitatori una variegata e ricchissima gamma di eventi.

 

Si comincia mercoledì 14 marzo: in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggioalle ore 11.00 e alle ore 15.00 due visite guidate del giardino dal titolo

Il giardino perduto. Itinerario tematico: dal giardino seicentesco di André le Nôtre al parco romantico.

Durante il percorso si scopriranno nuove vedute prospettiche delle due facciate del Castello e del contesto paesaggistico, si ammirerà una ricostruzione del giardino seicentesco di André le Nôtre e si ripercorreranno le successive trasformazioni ottocentesche tramite aneddoti, riproduzioni grafiche e progetti architettonici dell’epoca.
L’itinerario permette di scoprire il giardino perduto e di conoscere le vicende di cui il parco è stato protagonista.

Questo percorso verrà ripetuto mercoledì 21 e 28 marzo alle ore 11.

Per informazioni e prenotazioni: pm-pie.racconigi.sed@beniculturali.it
Le visite guidate sono gratuite previo pagamento del biglietto d’ingresso al parco: 2,00 € intero, 1,00 € ridotto.

Il giardino perduto -marzo 2018

 

Giovedì 15 marzo alle ore 18.00: secondo incontro del ciclo dedicato ai romanzi di Giuseppina Valla.

Nella Sala delle Conferenze verrà presentato Non ti fermare sul ponte, edito da Araba Fenice. I romanzi della Valla raccontano storie di donne in grado di superare le disavventure della vita e continuare a lottare.

Non ti fermare sul ponte è un libro in cui viene raccontata una storia di anziani, lavoro, guerra, amore e dolore tramite le vicende di una famiglia torinese che gestiva una macelleria in Borgo Po. Testimone di queste vicende e dell’intrecciarsi di amore e guerra è il ponte sul Po che porta alla Gran Madre.

Gli appuntamenti dedicati a Giuseppina Valla proseguiranno giovedì 22 marzo con Tace il labbro e giovedì 29 marzo con Sulla strada dei ricordi e il mistero di casa Castagno.

Informazioni: socialracconigi@beniculturali.it

hr1

Da sabato 17 marzo a domenica 10 giugno sarà possibile visitare la mostra

Sovrane eleganze. Le Residenze Sabaude tra arte e moda

Protagoniste le figure femminili di Casa Savoia.

L’esposizione prevede due itinerari: nel primo vengono celebrate alcune personalità chiave della dinastia sabauda come icone di stile ed eleganza; nel secondo vengono messi in luce i legami e le assonanze del Castello di Racconigi con le altre Residenze Sabaude tramite le similitudini di alcuni ambienti, ad esempio la presenza delle sale cinesi sia nel Castello sia a Villa della Regina. 

Attraverso storia, architettura, arte e moda si pone l’attenzione sul ruolo delle donne di casa Savoia, sulla loro determinazione politica, il loro mecenatismo culturale e artistico, il loro essere reggenti, madri e mogli. La rassegna si dipana in alcuni ambienti significativi della Residenza di Racconigi e – grazie alle testimonianze provenienti dalla Sartoria Tirelli – associa ai ritratti della collezione del Castello, abiti, gioielli e acconciature dell’epoca.

La mostra è organizzata in collaborazione con l’Associazione Terre dei Savoia e con il contributo del programma InterregALCOTRA.

Per informazioni e prenotazioni visite guidate: Associazione Terre dei Savoia presso Castello di Racconigi (da martedì a venerdì: tel. 0172 86472 /sabato e domenica: tel. 0172 813798 – info@leterredeisavoia.it)

 

Manifesto sovranew eleganze

 

Domenica 18 marzo alle ore 11.00: in occasione della seconda edizione di Reali Sensi, attività organizzata in collaborazione con Turismo Torino e Provincia, visita guidata dedicata al senso dell’udito dal titolo

Suoni del Parco

Una passeggiata nei sentieri del parco durante la quale sarà possibile scoprire i canti degli uccelli che popolano il parco del Castello di Racconigi: dal tambureggiamento del picchio, al garrito della rondine e allo zirlo del tordo.

L’attività è condotta in collaborazione con l’Associazione Centro Cicogne e Anatidi di Racconigi.

Prenotazione obbligatoria: e-mail gvaschetti@libero.it

Il costo attività è di 3,00 € (gratuito sotto i 6 anni) ed è necessario il pagamento del biglietto d’ingresso al parco di 2,00 € (previste riduzioni e gratuità di legge).

 

LOCANDINA SUONI NEL PARCO

 

Infine, fino a martedì 20 marzo sarà possibile visitare la mostra

Nuovi scenari per Racconigi. Conoscere, restaurare, valorizzare una residenza reale


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail