Vezzolano

Abbazia di Vezzolano e Piemonte romanico, dal 12 aprile 2019

Posted on Posted in Abbazia di Vezzolano

Nell’ambito della I edizione di Piemonte Romanico, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte, l’Abbazia di Vezzolano propone tre giorni ricchi di attività:

Venerdì 12 aprile 2019 alle ore 16.30 inaugurazione della mostra di pittura “Le chiese romaniche dell’astigiano” con opere di Anna Volpe Peretta, a cura dell’Associazione In Collina. L’esposizione comprende una quarantina di quadri raffiguranti alcune tra le più suggestive chiese romaniche del Monferrato astigiano.
La mostra rimarrà aperta fino al 5 maggio e sarà visitabile nel consueto orario di apertura del complesso. L’ingresso è libero e gratuito.

Sabato 13 aprile 2019 alle ore 14.30 convegno “Uomini e Lupi. Le Colline del Romanico tra arte e biodiversità” a cura dell’Associazione La Cabalesta.
Il ritorno del lupo nella collina torinese e nell’alto astigiano testimonia l’eccezionale biodiversità di quest’area ed è considerato un indicatore dell’alta qualità ambientale e dell’equilibrio ecosistemico che ne supporta la presenza. La Canonica regolare di Santa Maria di Vezzolano, inserita in quest’area al confine tra la provincia di Torino e di Asti, rappresenta un’attrattiva anche escursionistica sempre più nota e frequentata, e pertanto diventa sempre più pressante la necessità di informare correttamente la popolazione locale e i visitatori, che potrebbero diventare diretti testimoni della presenza di questo predatore apicale, appartenente ad una specie antica e protetta.

Programma:

Saluti istituzionali di:
Valentina Barberis, Polo Museale del-Piemonte, Direttore del Complesso Canonicale di Santa Maria di Vezzolano
Giorgio Ferrero, Assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte
Maurizio Pistone, Associazione La Cabalesta

Modera e introduce Franco Correggia, Naturalista, Curatore dei Quaderni di Muscandia

Relatori:
Luca Giunti, Guardiaparco delle Aree Protette Alpi Cozie: Le domande del lupo
Irene Borgna, Antropologa Alpina: Il lupo che ci gira in testa: immaginario di un animale
Dino Genovese, Dottorando di ricerca presso l’Università di Torino: Uscire dal sentiero
Antonello Murgia, Presidente Ambito Territoriale Caccia Asti 1-2 e Sindaco di Piovà Massaia: La testimonianza di un amministratore pubblico nel contesto della fauna selvatica e il rispetto delle norme in materia venatoria

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti
Per informazioni: info@lacabalesta.it

 

Domenica 14 aprile 2019 alle ore 9.30 camminata a piedi intitolata “Intorno a Vezzolano” : si parte dalla chiesa Romanica di S. Eusebio di Castelnuovo don Bosco con ascesa alla chiesa di S. Maria di Cornareto e arrivo alla canonica di S. Maria di Vezzolano, a cura dell’Associazione In Collina. L‘attività è gratuita.

alle ore 10.30 Santa Messa della Domenica delle Palme

alle ore 15,30 Concerto d’archi con musiche di Vivaldi a cura dell’Associazione Sharing -Progetto Vivaldi e dell’Associazione In Collina.

Dirige il maestro Matteo Gentile

Programma:
– A.L. Vivaldi, Concerto per due violini, archi e basso continuo in la minore, RV 522.
– A.L. Vivaldi, Concerto grosso per due violini, violoncello, archi e basso continuo in re minore, RV 565 (I, II tempo).
– A.L. Vivaldi, Nulla in mundo pax sincera, RV 630.
– A.L. Vivaldi, Concerto per violino, archi e basso continuo in mi minore, RV 279.
– A.L. Vivaldi, Concerto per liuto, archi e basso continuo in re maggiore, RV 93 (I, II tempo).

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

alle ore 16,30 inaugurazione della mostra fotografica “Le chiese romaniche della Rete Romanica di Collina”, a cura dell’Associazione Artisti Chieresi e dell’Associazione In Collina
Rassegna di una settantina di immagini esclusive che ritraggono le chiese romaniche del Monferrato astigiano viste con l’occhio di fotografi esperti e amatoriali con un’attenzione particolare all’ambiente circostante.
La mostra rimarrà aperta fino al 5 maggio e sarà visitabile nel consueto orario di apertura del complesso. L’ingresso libero e gratuito

Inoltre domenica 14 aprile 2019 dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00 apertura straordinaria delle chiese della Rete Romanica di Collina nei comuni di Albugnano, Andezeno, Brusasco, Castelnuovo Don Bosco, Cavagnolo, Cerreto d’Asti, Cortazzone, Marentino, Mombello di Torino, Montafia, Montiglio Monferrato, Tonengo, a cura dell’Associazione In Collina.
L’ingresso libero e gratuito

e all’Abbazia di Fruttuaria dalle ore 15.00 alle 17.00 apertura straordinaria del percorso museale Mille anni attraverso le strutture dell’Abbazia di Guglielmo da Volpiano, a cura dell’Associazione Amici di Fruttuaria
Nell’occasione sarà visitabile anche la mostra Chiese e Castelli del Canavese, ceramiche dipinte di Iolanda Coceani, a cura dell’Associazione Amici di Fruttuaria allestita lungo il percorso di visita.

2 grifone policromo

Per informazioni su tutte le attività: infopoint@turismoincollina.it


Condividi su:
FacebooktwitterpinterestlinkedintumblrmailFacebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail