PoloMuseale

Eventi della settimana, dall’ 11 al 15 aprile 2018

Posted on Posted in Castello di Racconigi, Forte di Gavi, Palazzo Carignano, Villa della Regina

 

Racconigi

Al Castello di Racconigi, mercoledì 11 aprile alle ore 16.00 

Visita guidata dal titolo “Interior design al Castello di Racconigi – Il mobile tra arte e storia, organizzata in occasione della mostra Genio e maestria. Mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra Settecento e Ottocento in corso presso la Reggia di Venaria.

La visita si snoderà tra i due piani nobili della residenza e attraverserà alcuni ambienti progettati da Pelagio Palagi per il re Carlo Alberto di Savoia-Carignano tra gli anni trenta e quaranta dell’Ottocento, ai quali lavorarono ebanisti del calibro di Gabriele Capello ed Henry Thomas Peters. La presentazione di alcuni emblematici manufatti lignei esistenti nelle sale costituirà il punto di partenza per un avvincente racconto sulla storia del mobile in Piemonte, tra maestri intagliatori, tecniche di mestiere e orientamenti di gusto.

La visita sarà replicata nelle seguenti date: 18 aprile, 9 e 23 maggio, 6 e 20 giugno, 4 luglio 2018.

L’attività è gratuita previo pagamento del biglietto di ingresso del Castello.
Per informazioni e prenotazioni: tel. 0172 84595 (dal martedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.30), mail: racconigi.prenotazioni@beniculturali.it

Stampa

Fino a domenica 10 giugno è possibile visitare la mostra Sovrane eleganze. Le Residenze Sabaude tra arte e moda

Protagoniste sono le figure femminili di Casa Savoia. L’esposizione prevede due itinerari: nel primo vengono celebrate alcune personalità chiave della dinastia sabauda come icone di stile ed eleganza; nel secondo vengono messi in luce i legami e le assonanze del Castello di Racconigi con le altre Residenze Sabaude tramite le similitudini di alcuni ambienti, ad esempio la presenza delle sale cinesi sia nel Castello sia a Villa della Regina.
Attraverso storia, architettura, arte e moda si pone l’attenzione sul ruolo delle donne di casa Savoia, sulla loro determinazione politica, il loro mecenatismo culturale e artistico, il loro essere reggenti, madri e mogli. La rassegna si dipana in alcuni ambienti significativi della Residenza di Racconigi e – grazie alle testimonianze provenienti dalla Sartoria Tirelli – associa ai ritratti della collezione del Castello, abiti, gioielli e acconciature dell’epoca.

La mostra è organizzata in collaborazione con l’Associazione Terre dei Savoia e con il contributo del programma InterregALCOTRA.

Per informazioni e prenotazioni visite guidate: Associazione Terre dei Savoia presso Castello di Racconigi (da martedì a venerdì: tel. 0172 86472 /sabato e domenica: tel. 0172 813798 – info@leterredeisavoia.it)

 

Da venerdì 13 a domenica 29 aprile sarà allestita la mostra fotografica In viaggio con Wondy

dedicata a Francesca Del Rosso, alias Wondy, al suo amore per i viaggi e per la cultura e alla sua battaglia contro il cancro. L’esposizione, ideata e organizzata dall’Associazione Wondy sono io in collaborazione con il Castello di Racconigi e la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo, ripercorre i viaggi “veri” e le tappe della malattia, da quando nell’agosto 2010 ha scoperto di avere “due sassolini” nel seno destro. Le tavole testimoniano lo stato di avanzamento del tumore e le reazioni di Wondy così come sono raccontate anche nel best seller autobiografico “Wondy ovvero come si diventa supereroi per guarire il cancro” (Rizzoli 2014). 

Inaugurazione venerdì 13 aprile alle ore 17.30

La mostra è visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00.
Per informazioni: Antonella Siliotto (Visverbi, Ufficio Stampa “Wondy Sono Io”), ufficiostampa@visverbi.it, Tel. 348 837294
L’ingresso alla mostra è gratuito previo pagamento del biglietto di ingresso al Castello (€. 5,00) o al Parco (€. 2,00), salvo gratuità di legge.

 

Gavi

Al Forte di Gavi, sabato 14 aprile

Impavidi e testardi, ci riproviamo!

un evento gratuito organizzato per la presentazione del progetto Forte di Gavi, Forte di Tutti realizzato dall’ Istituto dei Sordi di Torino, in collaborazione con Polo Museale del Piemonte, Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti ed Ente Nazionale Sordi.

Alle ore 11 avrà luogo l’inaugurazione del poster accessibile e a seguire la visita guidata al Forte, durante la quale sarà garantito il servizio di interpretariato in Lingua dei Segni Italiana (LSI).

Per informazioni e/o prenotazioni è possibile rivolgersi a direzione@istitutosorditorino.org o international@istitutosorditorino.org o telefonare 011 9676317

 

Villa

A Villa della Regina, sabato 14 aprile alle 11.30

In occasione della mostra “Genio e Maestria – mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra ‘700 e ’800”  che si tiene alla Reggia di Venaria fino al 15 luglio 2018, a Villa della Regina vengono proposte in diverse date visite tematiche sugli ebanisti e sui minusieri della corte sabauda che hanno lavorato nella Residenza Reale della collina torinese dal titolo 

I minusieri della corte reale a Villa della Regina

Le visite guidate sono gratuite previo pagamento del biglietto d’ingresso.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0118194484, e-mail pm-pie.villadellaregina@beniculturali.it

 

PalazzoCarignano

A Palazzo Carignano, domenica 15 aprile

La “Compagnia dell’8”, formata dai ragazzi della Scuola Teatro8, in collaborazione con il Polo museale del Piemonte, propone al pubblico un’affascinante possibilità di visita realizzata allo scopo di richiamare l’attenzione sulle problematiche legate all’Autismo ed in particolare alla sindrome di Asperger.
Gli educatori del Polo museale accompagneranno i visitatori negli Appartamenti dei Principi dove i ragazzi realizzeranno una serie di performance teatrali dedicate alla storia di Palazzo Carignano e dei suoi protagonisti.
Sarà possibile conoscere Emanuele Filiberto, il principe sordomuto, sua moglie Maria Caterina d’Este, l’architetto Guarino Guarini, il Conte Camillo Benso di Cavour e, nelle cucine del palazzo, l’Ufficiale di bocca.

Le visite guidate, con partenze a cadenza oraria dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso alle 17.00), sono gratuite previo pagamento del biglietto d’ingresso.
Informazioni e prenotazioni: tel. 011 5641791 – mail: pm-pie.palazzocarignano@beniculturali.it


Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail